Individuale Campionato mondiale Pesca Trota in Torrente 2018 ad Artico

IMG_6911Si sono svolti a Hone in Valle d'Aosta la 26 edizione del Campionato del Mondo di Pesca alla Trota Torrente con esche naturali . Nel caratteristico scenario del castello di Bard ha avuto inizio la splendida competizione organizzata in maniera impeccabile dallo staff valdostano. La GARISTI 93 ARTICO faceva parte dei 12 club più forti al mondo aventi diritto a partecipare. La squadra era composta da  Corradini Andrea, Boschiazzo Stefano, Briano Rossano, Colombo GilbertoFabiani Alessio

La condizione del torrente, con una portata idrica relativamente bassa e le trote  un po' svogliate, hanno condizionato non poco lo svolgimento della gara in quanto i vari agonisti hanno dovuto dare il meglio di loro per ottenere il risultato tanto ambito. Alla fine della prima giornata di gara la GARISTI 93 ARTICO ottiene 9 penalità tecniche con un primo di settore dell' affermato Corradini Andrea che con questo risultato si presenterà alla domenica con la possibilità di giocarsi il titolo di Campione del Mondo. Idem per la GARISTI 93 ARTICO che ha le carte in regola visto il risultato della prima manche  di aggiudicarsi il titolo.

Dopo una vera e propria battaglia a colpi di trota su trota al fischio finale si respirava un' aria di vittoria. Corradini Andrea con un una gara veramente perfetta chiude al primo posto anche domenica e sarà l' unico a confermare due primi di settore aggiudicandosi così il titolo di CAMPIONE DEL MONDO INDIVIDUALE purtroppo per veramente un niente ossia un punto la GARISTI 93 non é riuscita ad ottenere il bis o la famosa ciliegina sulla torta, chiudendo con il risultato di 19 a 20  sulla rivale storica Valle San Martino che si aggiudica il primo podio del Mondiale per Club. Al terzo posto l' attuale campione del mondo in carica SCUOLA PESCA VALLE IMAGNA ARTICO.IMG-20180906-WA0012

Corradini consacra un sogno all' inizio quasi impensabile a 54 anni ma l' esperienza e la caparbietà gli ha regalato questo titolo. Andrea ha pescato con materiale Artico , monofili come il Red Silicon e ami Sasame e canne Artico, in particolare la Epoca ATP CR/2 e con il prototipo che sarà la futura versione 2019 testata proprio durante questo mondiale ha dato inevitabilmente subito le note positive che ci aspettavamo ,

I commenti sono chiusi