Italo Busi ad AB1

Busi Bellebono Artico 1

Italo Busi, notissimo rod maker di fama internazionale, ha recentemente assunto il ruolo prestigioso di general manager presso l’azienda AB1, meglio conosciuta per i suoi roller innovativi ed i manici delle canne da traina e drifting in carbonio. Italo, nella foto con Alessandro Bellebono CEO AB1 ed Antonio Artico, un passato come Capo Cabina Alitalia, è stato uno dei primissimi pionieri che circa 30 anni fà ha incominciato ad avvicinarsi al mondo del rod building, partecipando a tornei Italo-Busi-rodbuilder-ritratto-al-lavoro Italo-Busi-rodbuilder--lavoriinternazionali e scambiando esperienze con i maggiori rod builders mondiali. Tra i suoi maestri egli stesso annovera Mark Crouse, Jim Upton e Hiro Tanaka. Nel 1998 ha fondato I.M.C. Rods ad Ostia assieme a Corrado De Angelis ed il suo primo montaggio “acid style” è del  1999, da allora si è perfezionato nell’arte della personalizzazione delle canne, tanto da meritarsi diverse copertine su RodMaker Magazine, ritenuta “La Bibbia” tra gli addetti ai lavori. Quest’anno ha ricevuto il prestigioso primo posto all’American Tackle Contest. In AB1 oltre ad occuparsi in esclusiva del montaggio deiCanne-montaggi-GIF Red-1024x800-(1)fusti Artico, da lui firmati uno ad uno, si occuperà di marketing, di promozione e sviluppo nuovi progetti. Italo sta infatti già lavorando ad un nuovo sito per AB1 dove tutti gli appassionati potranno coronare il loro sogno più prezioso, facendosi montare una canna personalizzata con i prestigiosi roller AB1 i manici in carbonio dritti e curvi, completati dai nuovi portamulinelli, sempre in carbonio, per ottenere una migliore progressione di tutto il manico in rapporto al fusto della canna. Prossimamente tutto ciò sarà una splendida realtà  grazie ad uno speciale configuratore dove si potrà scegliere il colore e gli abbinamenti desiderati delle canne VIP da 30/50/80 Lbs tutte rigorosamente montate con i fusti Artico.

I commenti sono chiusi