Luca Bassani dell’ Assonautica Artico di Ancona è Campione Italiano Canna da Natante.

La finale si è disputata venerdì 19 e sabato 20 giugno, al largo di Chioggia. La tecnica di pesca vincente, utilizzata dai Campioni Artico, si è svolta esclusivamente a mezz'acqua alla ricerca di boghe, sugarelli e sgombri con canne dall'azione light e fili di 0,13-0,16mm. Oltre a Luca Bassani, altri tre agonisti Artico hanno occupato le prime cinque posizioni del podio: Marco Polignano, Fabio Grati (componente della Nazionale Italiana di specialità) e Domenico Salvatori (storico consulente Artico nella disciplina canne da barca). Non a caso infatti il buon risultato in classifica è dovuto anche al tipo di canne utilizzate, due prodotti artigianali rigorosamente Made in Italy appositamente progettati per le competizioni, stiamo parlando rispettivamente: della Futura da 5 metri e della Mitica 0-60 gr della stessa lunghezza. I mulinelli erano equipaggiati con monofili Dinamite Artico dello 0,26 mm e i finali erano fluorocarbon Sasame. Come ami, Sasame Oygui del n. 4-8 e Sasame Okori del n. 8-10. 

image[1]

1 Risposta

  1. <strong>gay sober dating</strong> Luca Bassani dell’ Assonautica Artico di Ancona è Campione Italiano Canna da Natante.Luca Bassani dell' Assonautica Artico di Ancona è Campione Italiano Canna da Natante. - Artico