A.S.D. Scuola Pesca Valle Imagna Campione Italiano Trota Torrente

IMG-20190607-WA0006

La giovane squadra di agonisti della A.S.D. Scuola Pesca Valle Imagna, portacolori Artico, con Diego Galli, Nicola Prando, Gilberto Colombo e Andrea Giganti si è laureata Campione Italiano nel weekend del 1 e 2 Giugno scorso, nella gara finale del Campionato Italiano Trota  Torrente per società  con esche naturali che  si è tenuto a Caposele in provincia di Avellino.  Al Campionato si sono qualificate 15 squadre della Zona Nord e 8 squadre della Zona Sud dopo avere effettuato le 3 prove di selezioni per la qualificazione. Il Campionato prevedeva 2 manche, una il sabato ed una la domenica,  di 3h ciascuna, dalle 8,30 alle 11,30 da svolgersi nel primo tratto del fiume Sele. Le condizioni del campo gara sono apparse da subito difficili con acqua mediamente torbida il primo giorno, alternata ad aree più chiare che però è andata progressivamente ad intorbidirsi maggiormente a causa dei temporali della notte tra sabato e domenica. Nei 4

Medaglia

settori in cui era suddiviso il campo di gara quindi le condizioni di pesca sono apparse da subito difficili e complicate soprattutto per le squadre che non conoscevano perfettamente il tratto di torrente prescelto. Già nella giornata di sabato si capiva che la competizione sarebbe stata giocata sino all’ultimo minuto e non decisa nella prima mezz’ora come di solito in situazioni di acqua chiara avviene. Difficile individuare i pesci se non in quei pochi tratti di raschi ed acqua bassa nella giornata di sabato, dove ancora le acque non

IMG-20190607-WA0002

erano completamente torbide. In queste condizioni Nicola Prando realizzava un vero miracolo con un bel primo di settore a pari merito con 1 penalità e mezza con 22 trote, un successo bissato dal compagno di squadra Diego Galli, primo nel suo settore con 26 trote, mentre Andrea Giganti si piazzava 3° e Gilberto Colombo 6°. Ma il capolavoro della Scuola Pesca  Valle Imagna Artico si realizzava la domenica, quando le acque del fiume erano torbide ed era impossibile avvistare i pesci. Qui è entrata in gioco l’esperienza acquisita nel Campionato del 2015, effettuato in questo stesso tratto che ha permesso a Nicola Prando

Nicola Prando a

Nicola Prando in azione (foto di repertorio)

di poter leggere l’acqua al meglio individuando tutti quei possibili ripari, buche ed ostacoli dove ha protetto la posizione arrivando 2° a pari merito con 19 trote, combattute sino all’ultima ora di gara. Bene anche il resto della squadra con Diego Galli 4°, Giganti 10° e Colombo 16°  che portava il team sul gradino più alto del podio, seguito al 2° posto dalla Granda Fishing Team Cuneo ed al 3° posto dalla Garisti 93 Artico di Savona che con il

Diego Galli

Diego Galli in azione (foto di repertorio)

leggendario Boschiazzo pluricampione di questa specialità.  Titolo individuale a Nicola Prando e Diego Galli 3°, insomma  un bel successo per la Scuola Pesca Valle Imagna Artico , una società bergamasca nata nel 2000 e già laureatasi campione mondiale nel 2017 in Francia, con un titolo individuale per Andrea Giganti, un secondo posto individuale per Nicola Prando  e terza nel mondiale del 2018 in Val d’Aosta ed ora tra le

Andrea Giganti

Andrea Giganti in azione (foto di repertorio)

prime 5 squadre italiane che si contenderanno l’imminente Mondiale in Bulgaria a settembre  e tra le 3  al prossimo Mondiale in Francia del 2020. Forte anche della recente acquisizione di quel campione che è Gilberto Colombo, con la sua grande esperienza mondiale, nel Club Azzurro e nei vari Campionati italiani per società disputati. Per gli amanti della tecnica una breve nota sulle attrezzature utilizzate, come le canne da trota

Gilberto Colombo a

Gilberto Colombo in azione (foto di repertorio)

Artico  CR3 dai 10 sino ai 13mt, con lenza madre Artico Dinamite   dello 0,25mm, terminali in Samuline Sasame fluorocarbon  dallo 0,20mm allo 0,12mm, ami Sasame dall’8/7 e le esche naturali consentite. Un gran risultato per un grande team da cui è lecito e doveroso aspettarsi grandi cose per il futuro! Complimenti ragazzi avanti così!

 

IMG-20190607-WA0004

I commenti sono chiusi